Casa > Notizie > Notizie industriali > L'innovazione promuove lo svil.....
Contattaci
Ganzhou Grand Sea Cemented Carbide Co. Ltd
172 ° WeiYi Rd, Parco dello sviluppo economico,
Ganzhou, Jiangxi, Cina
CAP: 341000

Email: info@grand-tungsten.com
Tel: + 86-797-7306188  +86-13970795096
Contattare la società
Certificazioni
ISO

Notizie

L'innovazione promuove lo sviluppo di alta qualità

  • Fonte:preprint
  • Rilasciare il:2019-09-21

Il 19 settembre si è tenuto nella città di Ganzhou, nella provincia dello Jiangxi, il "Seminario autunnale del terzo settore del tungsteno dell'industria cinese · Ganzhou 2019", ospitato dal centro informazioni sull'industria dei metalli non ferrosi della Cina e ospitato dalla Beijing Antaike Information Co., Ltd.


L'industria del tungsteno è una parte importante dell'industria dei metalli non ferrosi. Il tungsteno è un metallo strategico del paese. È ampiamente utilizzato nei settori della difesa nazionale, aerospaziale, lavorazione meccanica, metallurgia, ecc. È un materiale indispensabile per salvaguardare la costruzione economica della Cina, salvaguardare la sicurezza nazionale e promuovere lo sviluppo dell'alta tecnologia.


L'importante posizione dei materiali di tungsteno nella costruzione economica nazionale e nello sviluppo sociale è diventata sempre più importante. Negli ultimi anni, ha anche ricevuto ampia attenzione dal mondo esterno. Dall'inizio di quest'anno, a causa del rallentamento della crescita economica globale, dell'attrito commerciale sino-americano e dell'inventario panasiatico, il prezzo delle materie prime al tungsteno in Cina è diminuito in modo significativo. I benefici economici dell'industria del tungsteno hanno continuato a diminuire e l'industria complessiva del tungsteno ha mostrato una debole tendenza operativa.


Zeng Qingning, presidente di Gruppo Grand Sea, ha affermato nel suo discorso che dall'inizio di quest'anno, la raccolta di incertezze come la situazione commerciale globale e la geopolitica ha indebolito lo slancio di crescita del commercio internazionale, le turbolenze nei mercati finanziari globali si sono intensificate, l'economia e il commercio sino-americani l'attrito è aumentato e l'economia mondiale è diminuita. Il rischio è aumentato; il 30 luglio, la riunione del secondo ufficio dell'Ufficio politico del Comitato centrale ha giudicato la situazione attuale come "una nuova sfida per il rischio, un aumento della pressione economica al ribasso, un aumento del senso di urgenza e un buon rischio". Tuttavia, il modo in cui l'industria cinese del tungsteno "trasforma la crisi in una macchina", mantiene congiuntamente una situazione vantaggiosa per la cooperazione e crea una struttura industriale più praticabile e più competitiva è una questione strategica che deve affrontare l'industria del tungsteno oggi; Il più grande centro di distribuzione di materie prime al tungsteno nel mondo, la principale area di produzione della fusione e della lavorazione del tungsteno, come utilizzare i vantaggi della posizione e delle materie prime, rafforzare la profonda integrazione con le imprese domestiche ed estere di tungsteno, condensare a monte ea valle imprese ed esplorare la creazione di una comunità di interessi con uno status competitivo. Vale la pena esplorare.


Nelle due fasi del rapporto, gli esperti hanno redatto un rapporto chiave sulla situazione economica e commerciale internazionale, lo stato e le prospettive dell'industria del tungsteno, l'analisi e le prospettive del settore del metallo duro e lo stato attuale degli strumenti superduri. Il forum è stato fortemente supportato dalla Ganzhou Tungsten Industry Association e dalla China Tungsten Industry Association Branch in metallo duro, e ha anche invitato Jiangxi Tungsten Holding Group Co., Ltd., Luoyang Luanchuan Molybdenum Group Co., Ltd., Chongyi Zhangyuan Tungsten. Co., Ltd., Zhangzhou Grand Sea Tungsten & Molybdenum Group Co., Ltd., Jiangxi Yaosheng Tungsten Industry Co., Ltd., Zhuzhou carburo cementato Group Co., Ltd. e Zhangzhou Baguayi Tungsten Industry Co., Ltd. Al forum hanno partecipato circa 300 rappresentanti di oltre 100 aziende.